31° - 2016 - Polonia, Krakòw - FRANCESCO

TEMA: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7) La scintilla della Misericordia e il tema “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” sono stati l'eco centrale della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù tenutasi a Cracovia, in Polonia. Papa Francesco ha detto che le Beatitudini sono il cuore stesso dell’insegnamento di Gesù Cristo. La chiamata di Dio, il sostegno e l’amore per il prossimo sono stati i punti principali della giornata.

28° - 2013- BRASILE, RIO DI JANEIRO - FRANCESCO

TEMA: “Andate e fate discepoli tutti i popoli!” (Mt 28,19) La gioia del Vangelo e il Tema: "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" (Mt 28,19) furono espressi nell’incontro a Rio de Janeiro durante la GMG 2013. Divenne anche il primo viaggio all'estero per aprire un nuovo pontificato. Papa Francesco ha invitato i giovani a sbarazzarsi di paure inutili, perché è Cristo stesso che va avanti e che li indirizza alla loro missione.

26° - 2011- MADRI, SPAGNA – BENEDETTOXVI

TEMA: “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede” (Col 2, 7) L’intenzione della GMG di Madrid (16-21 agosto 2011), fu quella di consolidare la fede nel Vecchio Continente. Questo è stato l’ultimo incontro di Papa Benedetto XVI.

22° - 2008 – SYDNEY, AUSTRALIA – BENEDETTO XVI

TEMA: “Riceverete la forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi e di me sarete testimoni” (At 1,8) Durante l’incontro carismatico di Sidney del 2008, Papa Benedetto XVI chiamò i giovani: «i profeti di una nuova era». Lo slogan della GMG australiana, «riceverete la forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni», aprì la strada degli incontri verso una nuova evangelizzazione.

20° - 2005- COLONIA, GERMANIA, BENEDETTO XVI

TEMA: “Siamo venuti ad adorarlo” (Mt 2,2) Organizzato per l’anno 2005, l’incontro a Colonia fu il pellegrinaggio di Benedetto XVI nella sua patria. Si riascoltarono le famose parole: “Non abbiate paura!”.

17° - 2002- TORONTO, CANADA - GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Voi siete il sale della terra…Voi siete la luce del mondo” (Mt 5,13-14) La GMG di Toronto, tenutasi tra il 23 e il 28 luglio del 2002, fu l’ultimo incontro dei giovani con san Giovanni Paolo II. Nella memoria di tutti restano le ultime parole del discorso: “Cari amici, alla vostra giovane voglia di essere felici il vecchio Papa risponde con una parola che non è sua. È una parola risuonata duemila anni or sono. L’abbiamo riascoltata stasera: “Beati…”. La parola-chiave dell’insegnamento di Gesù è un annuncio di gioia: “Beati…”

15° - 2000 – ROMA, ITALIA – GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi” (Gv 1,14) Tra il 15 e il 20 agosto dell’anno del Giubileo, il Papa, per la seconda volta, invitò i giovani a Roma. Un’entusiasta moltitudine di pellegrini si riversò per le strade della Città Eterna per pregare e testimoniare la fede.

12° - 1997 - PARIS, FRANCIA - GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Rabbì, dove abiti? Venite e vedrete” (Gv 1,38-39) Una grande sorpresa nella storia della GMG fu Parigi, la capitale della moda e dell’arte. Si supponeva che all’incontro del 19 al 24 agosto avrebbero partecipato al massimo 250 mila fedeli. Questo numero risultò essere quattro volte maggiore. Nel gesto di fraternità la città fu animata da una lunga catena di abbracci e durante la veglia di preghiera.

10° - 1995 – MANILA, FILIPPINE- GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi” (Gv 20,21) Nel 1995, la metropoli asiatica ha riunito i giovani sotto il motto “Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi” (Gv 20,21). Alle Filippine appartiene il record di maggior numero di partecipanti della GMG.

8° - 1993 – DENVER, USA-GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” (Gv 10,10) Questa GMG è stata la prima negli Stati Uniti e la seconda delle Americhe. L’evento tenutosi dal 10 al 15 agosto passò alla storia soprattutto per il sincero dialogo che si instaurò tra i giovani e san Giovanni Paolo II.

6° - 1991 - CZESTOCHOWA, POLONIA- GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Avete ricevuto uno spirito da figli” (Rm 8,15). Solo Dopo i cambiamenti politici in Europa Centrale e dell’Est, e la caduta del regime comunista, Papa Giovanni Paolo II invitò i giovani a Jasna Góra. Quindi I giorni dal 10 al 15 agosto non sono state solo una festa per i giovani, ma anche un periodo speciale di gioia e gratitudine per la libertà ritrovata. A Czestochowa si presentarono 1,5 milioni di credenti, anche dalla frontiera orientale, e l’inno “ABBA Ojcze” divenne il simbolo di tutti i pellegrinaggi del Papa nella sua terra natale.

4° - 1989 - SANTIAGO DE COMPOSTELA SPAGNA - GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Io sono la Via, la Verità e la Vita” (Gv 14,6) Il prossimo incontro ebbe luogo dal 15 al 20 agosto del 1989 in Europa nonostante una situazione difficile dovuta a diversi cambi nella forma di governo nel Vecchio Continente.

2° - 1987 - BUENOS AIRES, ARGENTINA - GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Noi abbiamo conosciuto e creduto all’amore che Dio ha per noi...” (Gv 4,16) Il pellegrinaggio nel mondo cominciò con il “continente della speranza” – come Giovanni Paolo II chiamò l’America del Sud. I giovani si riunirono tra l’11 e il 12 aprile del 1987 a Buenos Aires.

1° - 1986 - ROMA, ITALIA-GIOVANNI PAOLO II

TEMA: “Sempre pronti a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi” (1Pt 3,15, auguri di Papa Giovanni Paolo II per l’Anno Internazionale della Gioventù) Nel corso di questo incontro venne usato il nome di “Giornata Mondiale della Gioventù”.

1985 - ROMA, ITALIA – GIOVANNI PAOLO II

La veglia di preghiera per la GMG è stata istituita da san Giovanni Paolo II a Roma, riunendo non solo i giovani cristiani, ma tutti i fedeli. Da quel momento si convertì inoltre in un ciclo di incontri di preghiera, sotto la guida del Papa.